Torna alla Home

L'Unità di strada

Che cos'è

L’Unità di Strada è un servizio di prevenzione sugli effetti e sui rischi legati al consumo di droghe attraverso il contatto diretto con i giovani nei luoghi del divertimento e dell’aggregazione e, nel contempo, attraverso un’azione di sensibilizzazione rivolta alle istituzioni locali, alle famiglie, agli operatori sociali, al mondo del volontariato, ai gestori dei locali e dei luoghi del divertimento, affinché si promuova e si diffonda una cultura del benessere e dell’utilizzo sano e corretto del tempo libero.
L’UdS è un progetto dell’Ambito Territoriale Sociale 21 in collaborazione con il S.T.D.P. - AREA VASTA n.5 - Z.T. 12 e la Regione Marche. Le attività principali dell’UdS sono:

  • InfoPoint presente nei locali e durante manifestazioni rivolte ai giovani con materiale informativo, gadgets, alcoltest, ecc.
  • Psicologo online - servizio anonimo e gratuito di consulenza psicologica on-line
  • Progetti rivolti a scuole e centri di aggregazione
  • Campagne rivolte ad informare i giovani del territorio su temi specifici.

Obiettivi

  • Promuovere la consapevolezza sulle problematiche e sui rischi connessi all’uso/abuso di sostanze alcoliche e psicoattive nella popolazione
  •  Intervenire sugli stili di divertimento proponendo soluzioni alternative alla cultura dello “sballo”
  • Ridurre i rischi legati alle azioni agite sotto l’effetto di sostanze nell’immediato
  • Raccogliere ed elaborare dati epidemiologici sulla diffusione del fenomeno
  • Sensibilizzare i gestori dei locali sulle problematiche legate ai consumi nel mondo della notte.

La storia

Il progetto è stato attivato il 19 aprile 2004 con fondi stanziati dai Comuni dell’Ambito Territoriale Sociale 21 e co-finanziati dalla Regione Marche. Dall’avvio del progetto e fino ad oggi sono state realizzate numerose attività, tra cui ricerche presso CAG dell'Ambito 21 per l’individuazione di luoghi del divertimento più frequentati dei giovani; iniziative di Comunicazione sociale attraverso la realizzazione di slogan, materiale informativo, materiale promozionale del servizio, coinvolgimento dei mezzi di informazione (spot alla radio, comunicati alla stampa locale); uscite con postazione InfoPoint in occasione di manifestazioni organizzate dagli enti pubblici e nei luoghi del divertimento, quali discoteche, pub, chalet; avvio di trattative per la realizzazione di Protocolli con Operatori del Mondo della Notte e consegna di materiali informativi ai negozi; monitoraggio e valutazione dei risultati conseguiti attraverso la produzione di report.
Inoltre, a partire dal dicembre 2007 l’UdS, oltre ad aver rivolto una maggiore attenzione ai temi della sicurezza e della guida, ha attivato numerose campagne mirate sul “guidatore designato”, in collaborazione con locali e discopubs.

Ha previsto un potenziamento degli aspetti di ricerca qualitativa e di prossimità nei contesti a rischio. In particolare gli operatori dell’Unità di Strada hanno seguito una formazione volta alla programmazione di progetti futuri di prevenzione attraverso il metodo etnografico.
Dal 2008 l’UdS collabora alla realizzazione della “Notte bollente”, una sorta di Notte Bianca della prevenzione organizzata dal Comune di San Benedetto del Tronto e dedicato alla prevenzione e alla promozione della salute dei giovani in tema di “sessualità, amore, droghe, alcol e fumo”. L’evento è un’occasione per mettere in rete tutti i servizi socio-sanitari presenti sul territorio.